Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti,
sono tornata ora su sl dopo un po' di tempo e ho notato che sono scomparse tutte le land italiane che conoscevo. Non c'è lavoro, non ci sono utenti italiani... tutto sembra "morto" almeno per quanto riguarda la nostra splendida nazione. Sarebbe da rilanciare un po' la nostra community italiana... nemmeno i thread sono troppo aggiornati... che peccato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Ragazze, esistono ancora le land italiane basta sapere dove trovarle, ce ne sono di vecchie e di nuove. Nuova e molto ben realizzata è La perla che vi consiglio di visitare, credo che esista ancora Italiaromantica famosa land siciliana, senza considerare la ricostruzione di Venezia creata da Prada. Dovrebbero essere rintracciabili facilmente attraverso la ricerca del viewier. Sono disponibile per qualunque altra info ed InWorld mi trovate solitamente a NCI nella Sim Kuula

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

sono su SL da circa 13 anni e ti dico che i numeri degli italiani presenti su SL non sono mai stati molto elevati. Il problema è dato soprattutto dal bassissimo numero di italiani che riescono a dialogare seppure in un inglese basico e la realtà dei fatti è che Second Life è un ambiente dove le terre e la lingua inglese stra-dominano pertanto c'è poca interazione tra italiani e gli stranieri. Le land italiane fatte veramente bene e curate nei dettagli, quindi non mi riferisco alle solite spiagge, aprono e chiudono dopo poco, questo a causa degli elevatissimi costi per mantenere il terreno senza avere alcun ritorno economico. Ricordo che tra le tantissime splendide land italiane c'era quella del Borgo Medievale di Torino che era adorato dagli stranieri che (soprattutto gli americani) non disponendo di queste risorse storiche venivano a visitare quella struttura. Ho avuto modo di conoscere la land owner e builder che mi ha mostrato come quella land sia stata oggetto di interesse anche da parte di scuole estere ma, sebbene fosse una propaganda molto positiva, non ha potuto contare sul supporto/contributo delle istituzioni torinesi, infatti gli ingestibili costi di gestione per un singolo individuo (circa 150€ al mese per mezza SIM) ne ha determinato ahimé la chiusura. Quindi gli italiani finiscono per ritrovarsi molto poco e trovandosi dispersi ed isolati finiscono per demordere ed abbandonare presto Second Life. Io nel mio piccolo cerco di tenere uniti gli italiani all'interno di un gruppo di volo aereo nei cieli di SL però è altrettanto piacevole interagire anche con persone provenienti da ogni angolo del mondo. Tutto questo per dire che abbiamo sì piacere di stare tra conterranei ma è altrettanto bello visitare land stupende incontrando anche soggetti a noi stranieri. Sono disponibili dei discreti traduttori (non sono proprio ottimali ma meglio di niente) però bisogna ricordarsi di fare attenzione ad usare un italiano corretto e preciso altrimenti si rischierà che traduca le frasi a modo suo 😜 e quindi fare delle brutte figure!

Edited by Robert67 Soulstar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×